La Cooperativa Sociale Pegaso: chi siamo

La Cooperativa Pegaso si costituisce il 26 gennaio 2012 a Ferrara come cooperativa di promozione sociale Onlus a mutualità prevalente e rientra quindi nella tipologia di cooperativa mista (A e B). Opera nel settore sociale-riabilitativo e si prefigge il compito di dare sostegno assistenziale e sostegno lavorativo alle persone svantaggiate mediante la formulazione di progetti specifici di inserimento-reinserimento lavorativo e sociale.

La scelta dei soci fondatori di far nascere Pegaso  ed il progetto “Utopia che diventa Realtà” è frutto di collaborazioni ventennali con le prime Comunità terapeutiche nate sul territorio nazionale per arginare ed affrontare  le imponenti sfide nel campo delle dipendenze.

Le attività previste nei progetti negli anni dalla costituzione della cooperativa sino ad oggi sono state svolte presso:

Case famiglia ad Argenta e Jolanda di Savoia (Ferrara) 2012/2014

Case semi residenziali

Centri lavorativi in ambiente protetto e monitorato (Argenta e Monghidoro) 2013/2018

Accreditamento ed Avvio della struttura : Comunità Alloggio per Salute Mentale e dipendenze Patologiche. 2018 – ad oggi

La Cooperativa Sociale Pegaso , opera da 10 anni sul territorio con AUSL di Ferrara (CSM) e di Porto Maggiore (FE), ASP del Delta Ferrarese e Comuni (servizi sociali) del Territorio Circostante; collabora anche con AUSL di Bologna e ASP di Imola e gestisce casi segnalati da Servizi Invianti extra-regionali. La sua azione si esplica principalmente nel favorire l’Inserimento socio-pedagogico e lavorativo degli utenti, anche con problematiche di tipo psichiatrico.

In precedenza nel Comune di Argenta (FE) ha gestito percorsi di inserimento lavorativo e una Casa Famiglia per il recupero di persone in condizione di disagio sociale e di dipendenza patologica.

Con questo spirito la cooperativa apre la prima casa famiglia a ad Argenta (Fe) nel 2012 dove abbaimo dato le prime risposte di accoglienza e re inserimento .

Ed In collaborazione con il Comune di Argenta iniziato il progetto gestione del servizio di accoglienza ed ospitalità dell’Ostello di Campotto Argenta (Ferrara)

 

Obbiettivi raggiunti :

  • La Coop ha assunto persone con disabilità fisica , secondo la legge 381/91

 

  • Gestito Borse Lavoro dal Comune di Argenta nel progetto al contrasto della crisi economica .

 

  • attivazione di progetti interni di inserimento ed esterni con tirocinii formativi dall’ASP Eppi Manica salvatori di Argenta e dalla Provinci a di Ferrara

 

  • Insieme ai servizi sociali territoriali del Comune di Argenta abbiamo ospitato nel tempo 5 famiglie in stato di emergenza abitativa .

 

 

 

Nell’anno 2013, è iniziato il secondo progetto Territoriale in Collaborazione con il Comune di Monghidoro (BO) nel contesto Naturalistico degli Appennini Tosco-Emiliani in un Parco Naturale SIC , figlio del progetto Pegaso Utopia e realtà che ha creato occasioni di sfogo.

 

Collaborando con :

  • Comune di Monghidoro
  • Sert Bologna
  • Asl Bologna
  • Uepe Bologna
  • Uepe Reggio Emilia
  • Servizi Sociali Comune Monghidoro
  • Ente promotori “ es. AECA”

Attraverso a :

 

Realizzazione di un Punto d’ascolto H 24 :

In sinergia tra operatori della Cooperativa e gli uffici sociali del Territorio.

Si tratta di un contatto telefonico su linea dedicata per meglio raccogliere tutte le esigenze che il territorio possa esprimere, convogliarlo nell’esperienza di ascolto, accoglienza e inserimento nel progetto.

 

Gestione , nel territorio del comune di Monghidoro di una Casa Famiglia su base Argenta

 

Avvio Inserimenti Lavorativi e Collaborazioni :

Si sono sviluppate opportunità di inserimento socio-pedagogico-lavorativo finalizzate all’inserimento di persone svantaggiate, avvalendosi della legge 381/91“ Invalidità Civile, Disabilità Psichica e di Emarginazione sociale Temporanea o Permanente “ , dando più servizio alla persona, ;

Collaborando con associazioni certificate di Ippoterapia con i cavalli e percorsi pedagogici nel bosco, con la cooperazione di tutti i soci della cooperativa con obbiettivi di reinserimento sociopedagogico , di sensibilizzazione del territorio coinvolgendo gli utenti in prima persona ad essere protagonisti del presente e dei valori vitali che rendono integra la persona .

 

Nell’anno 2018 su invito degli Enti regionali del settorie Socio-sanitario , nasce il suggerimento di specializzare il nostro percorso con la fondazione di una struttura Accreditata che possa offrire una maggiore risposta sempre pi efficace ed articolata .

Nasce dunque il progetto :

COMUNITA’ ALLOGGIO PER LA SALUTE MENTALE

L’INCONTRO

 

  1. Denominazione: Comunità Alloggio per la Salute Mentale – Nome : L’Incontro

Indirizzo: Via del Po n° 31 – 44037 – Jolanda di Savoia (FE) – Località Le Contane Centro

Recapiti: cellulare 348-0452964 – Coordinatore di Area e di Struttura ;

e-mail: c.alloggio.lincontro@gmail.com